NENCINI SPORT Virtual Run

Questo weekend pur avendo ricevuto poco e nessun supporto da parte dell’organizzatore, la Serenissima in the World si è dimostrata presente e competitiva come tutte le altre gare virtuali a cui ha partecipato! ??

Alcuni hanno preferito correre di Sabato sfruttando la scia fresca di qualche perturbazione, altri invece son rimasti fedeli all’appuntamento domenicale, senza “se” e senza “ma”. ??

A tal proposito va sicuramente citato Nonno Nanni, che incurante del caldo torrido?, esce in pieno pomeriggio e al quinto kilometro decide di arrendersi, interrompendo la sua gara.

Elena invece, spinta da una botta di euforia, ma più che altro a causa di un errore tecnico di pianificazione??‍♀️?, corre e corre e corre più di Forrest Gump nell’omonimo film e spiattella un 15 km su Strava che abbiamo l’impressione rimarrà il suo record di distanza per parecchio tempo!!! ??(Come vanno le gambe oggi Elena???)

Il Mastro è incontenibile: ormai le piste ciclabili di Sottomarina avranno i solchi per tutti i km che il nostro Andrea sta macinando tutti i giorni e a qualunque ora nella bella località turistica veneta.?️
E a proposito di belle località turistiche, anche Giuliana nella sua Pantelleria accusa il caldo?, ma non molla il colpo e riesce a portare a casa la sua 10 km “dislivellata” come sempre.?? ⛰️

Piero imposta la sua gara in preparazione della BAM di Domenica prossima nella Brescia di Davide, il quale, grazie alle direttive (si legga “minacce”) del suo nazi-allenatore, migliora sempre più i suoi risultati!?

Ringraziamo come sempre tutti i partecipanti della Serenissima in the World: Tiziana, Stefano, Piero, Andrea M., Mattia, Mauro, Giuliana, Elena, Davide, Alice e Andrea P.

Ci si vede tutti al prossimo weekend per la prossima gara virtuale

leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.